Aomori Cassis

Aomori Cassis
※Fonti:青森県 広報広聴課

Numero di registrazione 1
Nome del prodotto Aomori Cassis
Classe Frutta
Data di registrazione 2015/12/22
Area di produzione Prefettura di Aomori
Regione Tosei nella Prefettura di Aomori (Città di Aomori; Hiranai-cho, Imabetsu-cho, villaggio di Yomogita e Sotogahama-cho nel distretto di Higashitsugaru)
Organismo di controllo Consorzio di tutela

Associazione del Ribes

Aomori products & enterprise support division, Economic department, Aomori city office, 1-22-5 Chuo, Aomori City, Aomori Prefecture, 030-8555, JAPAN

http://www.aomoricassis.com/

Area di produzione

L'Aomori Cassis è una varietà di ribes nero importato dalla Germania nel 1965. Le sue piccole bacche nere, alla buccia spessa e dal sapore dolce-acidulo tendente all'amaro, rispetto alle altre varietà di ribes, sono particolarmente ricche di antociani.
 In Olanda, Francia e Nuova Zelanda sono stati apportati miglioramenti e si coltivano le varietà meno acidule per il consumo diretto, le varietà il cui periodo di maturazione e adatto per la raccolta a macchina e le varietà dalle bacche più grandi.

L'Aomori Cassis, invece, è una varietà introdotta prima che avvenissero questi cambiamenti ed è rimasto, per il suo aspetto e per il suo sapore, molto simile alla sua varietà originale costituita da piccole bacche dalla buccia spessa che con la loro rinfrescante acidità, e particolare fragranza, si ritiene sia più adatta, alla lavorazione come la dolcificazione o la sua ottima combinazione con prodotti latto- caseari. Il peso di una bacca è di 1 grammo contro i 3 grammi delle altre varietà. Il ribes è rinomato per la sua elevata concentrazione di antocianine, un tipo di polifenoli, e l'Aomori Cassis,ha una contentrazione particolarmente elevata; circa 250 mg. per 100 gr.contro gli 80 mg. delle altre varietà, presente nei pigmenti violetti che danno il colore alla sua buccia.
 Non potendo stabilire un preciso periodo di maturazione e per evitare che la raccolta venga infestata dagli insetti o che marcisca, le bacche maturate vengono raccolte, una a una, manualmente.

La coltivazione dell'Aomori Cassis è iniziata nel 1975 ma la sua introduzione in Giappone risale al 1965.
 Si deve al Professor Takeo Mochizuki della Facoltà di agraria dell'università di Hirosaki che trovandosi all'estero nel nord Europa incontrò il ricercatore tedesco Kemler che gli offri alcune piantine di quella varietà di ribes che riteneva più adatte al clima di Aomori.

Il professor Mochizuki iniziò a coltivare le piantine nella sua casa nella città di Aomori e si rese conto non solo che il clima era favorevole ma soprattutto delle qualità nutrizionali del ribes. Con la speranza che venisse coltivato donò alcune di queste piantine al Centro di orientamento agricolo della città di Aomori.
 Nel 1977, lo stesso Centro, promosse la sua coltivazione alle cooperative agricole della città e la coltivazione del ribes prese piede nella città di Aomori.
 All'inizio la sua produzione era limitata perche' era un prodotto poco conosciuto e anche perche' aveva un'acidità che non si prestava al consumo diretto, ma nel 1985 venne istituita l'Associazione "Aomori Cassis" che si specializzò nella sua produzione.

Venne molto apprezzata la marmellata per il suo rinfrescante sapore dolce-acidulo che convinse i membri dell'associazione a commercializzare il prodotto.
 Aomori e' riconosciuto come il principale produttore di ribes e la sua domanda è aumentata drasticamente. Sono stati creati anche manuali e corsi condotti dai produttori regionali favorendo in questo modo la qualità e il volume di produzione. Nel 2005 il volume del raccolto è stato di 2, 4 tonnellate raggiungendo 10 tonnellate nel 2013.

Back to
top

Un invito al fascino delle specialità tradizionali giapponesi